CHIARA ANTONIA GORLA

Chiara Antonia Gorla, presidente dell’Associazione Mantra (centro di ricerca e divulgazione della disciplina yoga) è socio effettivo della Federazione Italiana Yoga FIY con attestato di  benemerenza. Rappresentante e coordinatrice  della stessa per il Friuli Venezia Giulia, ha abbracciato il percorso dello yoga già all’età adolescenziale frequentando corsi e seminari di approfondimento dal  1975. Tiene corsi yoga  per adulti dal 1993.

E’ diplomata presso l’Istituto Superiore per la Formazione Insegnanti Yoga  ISFIY  della Federazione Italiana Yoga, formazione quadriennale  con  il Programma di Base Europeo (PBE) che regolamenta e garantisce un elevato standard nella formazione degli insegnanti di Yoga.

Ha conseguito il master biennale per operatore yoga nelle scuole “Yoga Educational”, che forma una nuova figura professionale con conoscenze specifiche in ambito psico-pedagogico e yogico per un inserimento attivo e consapevole in ambito scolastico e in strutture private di metodologie e tecniche yoga come supporto al processo di crescita e apprendimento in accordo con il Protocollo d’Intesa per l’insegnamento dello yoga nelle scuole italiane, dalla scuole dell’infanzia alle superiori, siglato dalla Federazione Italiana Yoga con il Ministero della Pubblica Istruzione, MIUR titolo  riconosciuto  dal Ministero dello Sviluppo delle Risorse Umane - Ministero dell’Istruzione - del Governo dell’India.                                     Insegna Yoga e tiene corsi di aggiornamento per insegnanti  dal 2008 presso le scuole della Regione .

Ha conseguito il  Master biennale di specializzazione in  “ Yoga Terapy presso l’Istituto YogaWellness, patrocinato da Sarva Yoga International, in collaborazione con l’Istituto Governativo  per la ricerca scientifica sullo yoga del  nuovo Ministero per lo Yoga ( AYUSH)  del Governo Indiano” con una tesi sperimentale “La valenza della pratica Yoga in rapporto allo stress, all’ansia, alla depressione, alla somatizzazione e all’aggressività” in collaborazione con l’Università di Trieste e lo studio di psicoterapia del dottor Fabrizio Floreani di Udine.

Ha titolo riconosciuto per coadiuvare terapie nelle strutture termali di Federterme .

Ha conseguito un certificato di formazione in Yogaterapy con programma di orientamento presso l'Istituto Vivekananda Yoga Terapy  S-VYASA YOGA UNIVERSITY in associazione con Vivekananda Yoga Global -  Bangalore - India

(L’attestato conseguito in Yogaterapia è riconosciuto dalla firma del protocollo tra l’Istituto Yoga Terapy con l’Università S-VYASA,  la più prestigiosa istituzione accademica dell’India per lo yoga che collabora con autorevoli centri di ricerca e Università in America e nel Mondo, il cui rettore Dottor H.R. Nagendra scienziato della NASA, è consulente personale del Primo Ministro Indiano per lo yoga ed è presidente dei Comitati del nuovo Ministero dello Yoga AYUSH del Governo Indiano per l’International Yoga Day e per le varie forme di riconoscimento dei diplomi di Yoga).

Ha collaborato  per percorsi di recupero da dipendenze in collaborazione con l’ASL e con l’associazione ARCAT metodo Hudolin.

E’ iscritta  all’albo Nazionale riconosciuto dall’Union Européenne de Yoga e da Sarvayoga International,  unica realtà mondiale che associa le maggiori scuole di Yoga tradizionale.

E’ iscritta  all’albo Yogaeducational.                                                                                                                      

Ha collaborato con agonisti per  sperimentare la validità dello Yoga anche nel campo dello sport.



FRANCESCA DESIDERI

Laureata in lettere, con indirizzo antropologico, presso l’Università La Sapienza di Roma, con una tesi in antropologia medica, ha iniziato la pratica dello yoga con Anura Basnayake, insegnante di hatha yoga e operatrice ayuervedica dello Sri Lanka, per poi proseguire con Letizia Marino, insegnante federale. Diplomata alla scuola di formazione per insegnanti yoga della FIY nel 2009, con una tesi sull’arte dell’equilibrio in piedi; ha approfondito la pratica dello yoga declinata al femminile nel master “Yoga per donne in menopausa e gravidanza”, presso il Centro Studi Yoga di Roma di B.Woehler nel 2010. Contemporaneamente, consegue il Master in “Women’s studies, formatori esperti in pari opportunità e politiche di genere” presso l’università “RomaTre”, con una tesi sulla scrittrice africana Yvonne Vera, dal cui testo “Butterfly Burning” verrà ideato un reading. Nel 2010 inizia a partecipare, come insegnante volontaria, al laboratorio di yoga della FIY presso l’ospedale IFO Regina Elena S. Gallicano di Roma, nel quale inizia un lavoro di campo, ancora in corso, con raccolta di interviste alle pazienti oncologiche per un progetto di ricerca, autofinanziato, di cui è stato presentato un paper al I°Convegno Nazionale della Società italiana di antropologia medica (SIAM) “Antropologia medica e strategie per la salute”, con il titolo “Anima e corpo, lo yoga e il progetto di umanizzazione delle cure presso un ospedale romano”. Nel 2014 si reca in India partecipando al viaggio studio della FIY, in cui si approfondiscono tematiche dello yoga come terapia presso il Morarji Desai Institute di New Delhi e la Vishva Bhairati University di Ladnun, Rajastan. Consegue il diploma del Master in Yogawellness (biennio 2012-2014) con una tesi sull’applicazione dello yoga nelle insufficienze polmonari dovute a broncopneumopatie e asma, esaminando e confrontando i risultati nella letteratura scientifica. E’ presidente e fondatrice dell’Associazione Mate11 che si occupa di progetti di integrazione linguistica per migranti svantaggiati, divulgazione della cultura e del benessere in tutti loro aspetti. Si propone di trasmettere lo yoga come disciplina che, nella profonda conoscenza e nel rispetto della sua tradizione, lavori sull’esperienza dell’unione del piano fisico, psichico, spirituale al fine di riscoprire, esplorare e valorizzare le proprie risorse in senso evolutivo per sé e per la propria comunità. Attualmente insegna a Roma presso l’Accademia di Reiki e il centro StudioWellness.



dottor GANESH PRASAD